Tom Pidcock vincitore dello short track di Crans-Montana, Loana Lecomte quarta tra le donne



Ottima prestazione di Tom Pidcock. Il britannico (Ineos Grenadiers) ha vinto questo sabato a Crans-Montana (Svizzera) il 5° round della Coppa del mondo di mountain bike di short track e cross-country. Il tutto mentre si ritrovava in ultima posizione al primo giro. Ha preceduto il tedesco Julian Schelb (Stop & Go Marderabwehr MTB) e l’italiano Luca Braidot (Santa Cruz-RockShox Pro Team). Si tratta della sua prima vittoria stagionale in questa disciplina che alterna alla strada.

Non ha preso parte alla prova il leader della classifica generale, il francese Victor Koretzky (Specialized Factory Racing), doppiamente indebolito da malore e infortunio. In sua assenza, la squadra francese non ha brillato visto che Mathis Azzaro (Decathlon Ford Racing Team), Jordan Sarrou (Team BMC), Antoine Philipp (Massi) e Titouan Carod (Team BMC) hanno concluso rispettivamente 14°, 21°, 33° e 38°. Problemi al ginocchio hanno impedito al campione del mondo Samuel Gaze (Alpecin-Deceuninck) di avvicinarsi al leader della classifica generale. Il neozelandese ha concluso al 36° posto (su 37). Ciò consente a Koretzky di restare leader.

Da segnalare anche l’assenza della Habs Pauline Ferrand-Prévot (Ineos Grenadiers) e la buona prestazione della sua connazionale, Loana Lecomte (Canyon CLLCTV). L’Alta Savoia si è classificata quarta.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *