Trattative per la partenza di Laszlo Bölöni (Metz) al rallentatore



La partenza di Laszlo Bölöni non è stata ancora del tutto confermata a Metz. Se la capolista lorenese avesse deciso di separarsi dal tecnico romeno ancor prima dell’esito dello spareggio perso contro Saint-Étienne (1-2, 2-2 ap), COME Il gruppo lo ha rivelatotre settimane dopo le due parti non hanno ancora raggiunto un accordo.

Per convincere il tecnico 71enne a rinunciare all’ultimo anno di contratto, la direzione del Metz gli ha offerto di pagargli una parte dei suoi ultimi dodici mesi di stipendio, ma l’offerta non è piaciuta all’interessato. A questo punto le trattative stanno rallentando.

Allo stesso tempo, il club sta facendo passi avanti verso il successore di Bölöni. Mentre Stéphane Dumont, ex tecnico del Guingamp (L2), sembrava essere in vantaggio, anche Stéphane Le Mignan è ben posizionato in questa situazione. Anche il bretone è libero dopo la sua partenza da Concarneau (L2).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *