Tre mesi di assenza per Pierre Lees-Melou (Brest)



Al problema della vittoria di Brest a Tolosa (3-0), domenica sera, aprendo ai suoi uomini le porte della fase a gironi di Champions League, Eric Roy ha dato una notizia poco rassicurante da parte di Pierre Lees-Melou. Il centrocampista in recupero è stato operato giovedì scorso per la frattura della tibia destra e la sua assenza è stata quindi stimata tra le sei e le otto settimane, sufficienti per rientrare per la ripresa degli allenamenti. « Abbiamo sentito il chirurgo, che gli ha messo una piccola placca e gli ha anche fatto un innesto, ha spiegato l'allenatore del Finistère. Ci ha raccontato di tre mesi di indisponibilità perché l'innesto si solidificasse. Questo è ciò che sostiene. Eravamo un po' sconvolti, perché non pensavamo che sarebbe passato così tanto tempo. Se farà una buona riabilitazione, speriamo di ridurre un po’ questo tempo. Adesso ha un po' più di tempo, perché la prima partita non la giocheremo il 6 agosto (giro di qualificazione C1). Spero che rimanga con noi, questo gli darà il tempo di tornare. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *