Un adolescente inventa un orologio in grado di rilevare i primi segni di ictus


Negli Stati Uniti, la giovane Naya Ellis (quattordici anni) vinse un concorso scientifico per la sua invenzione. Questo è un orologio connesso che ti consente di individuare i segnali di pericolo di a incidente cerebrovascolare (CVA). Come funziona questo dispositivo?

Rilevare i segni interni che precedono l'ictus

Secondo una pubblicazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), non meno di quindici milioni di persone ogni anno in tutto il mondo subiscono un ictus. Di queste persone, cinque milioni perdono la vita e cinque milioni sopravvivono con disabilità permanente. Pertanto, qualsiasi soluzione che lo consenta individuare i segni di un ictus è ovviamente il benvenuto. Inoltre, i due principali fattori di rischio modificabili sono l'ipertensione e fumare.

Naya Ellis è una giovane adolescente che vive a New Orleans (Stati Uniti), studentessa della John F. Kennedy High School in prima media. Si è distinta attraverso il programma scientifico NOLA STEM, che fornisce una borsa di studio a lungo termine agli studenti più importanti a basso reddito. Per ottenerlo, lo studente ha progettato un orologio che lo permettesse rilevare segni di ictus prima che sia troppo tardi.

Per ora l'orologio WingItt è solo un prototipo; ma potrebbe interessano alcuni giganti del settore medico. C'è da dire che l'apparecchio è in grado di rilevare i battiti cardiaci che diventano irregolari, ma anche gli impulsi nervosi, altro segnale d'allarme di un ictus. Tuttavia, individuare precocemente questi segnali interni può ovviamente salvare vite umane poiché ogni minuto è importante.

orologio da corsa
Crediti: STELO NOLA

Verso una commercializzazione su larga scala?

Naya Ellis è stata intervistata per un articolo pubblicato il 14 marzo 2024 da Il 74, un'organizzazione giornalistica senza scopo di lucro che copre il sistema educativo americano dalla prima infanzia fino all'università e alla carriera. Per il momento Naya Ellis non ha espresso il desiderio diventare un ingegnere o addirittura un neurologo. In effetti, l'adolescente è chiaramente destinato alla carriera di ostetrico-ginecologo.

READ  Riescono a proiettare ologrammi molto realistici in semplici occhiali

Per quanto riguarda l'orologio WingItt, Naya Ellis non si oppone alla produzione di massa. D'altro canto ha un desiderio: che questo orologio esista economicamente accessibili agli anziani così come a qualsiasi individuo in difficoltà.

Se l'invenzione dell'adolescente consente di individuare i segnali d'allarme interni di un ictus, ricordiamoci che esistono ancora segni esterni individuabili. Questi includono, ad esempio, intorpidimento di un lato del corpo (ad esempio il viso), perdita della vista, forti mal di testa, improvvisa perdita di equilibrio e difficoltà a organizzare i pensieri o a trovare la propria strada.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *