Un arrivo movimentato allo stadio per i tifosi parigini e perquisizioni invadenti



Invettive, insulti, lancio di bottiglie. La serata dei tifosi parigini presenti a Barcellona non è iniziata sotto i migliori auspici. In città è avvenuta una rissa poche ore prima dell'incontroe. E l'arrivo allo stadio Montjuic del corteo di ultras parigini, partito da Place d'Espagne sotto scorta della polizia, ha costituito il culmine della tensione prima della partita.

Entrambe le parti si sono incrociate e hanno lanciato oggetti diversi. La polizia spagnola, non nota per la sua tenerezza, ha caricato e distribuito generosamente colpi di manganello sui tifosi parigini ritenuti troppo vicini ai barcellonesi. Una giovane donna era in lacrime dopo la carica della polizia. Altri tifosi parigini si sono rammaricati di una perquisizione ritenuta troppo invadente. Tre parigini sono stati arrestati da fonti spagnole, tra cui uno per aver aggredito un agente di polizia.



Source link

READ  Sylvain Moniquet sul muro di Huy: “Il mio obiettivo era arrivare in cima senza mettere piede

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *