Un “palo di aspirazione” per intrappolare i calabroni asiatici


Al ritorno di ogni primavera, il calabrone asiatico minaccia le api domestiche. Un francese ha sviluppato una soluzione per combattere questi insetti nocivi: il BeeZen, una sorta di asta aspirante.

Una trappola per calabroni asiatici sicura ed ecologica

Da circa vent'anni il calabrone asiatico (Vespa velutina) colonizza gradualmente tutta l’Europa. Rappresenta però una minaccia per la sua preda preferita: l’ape domestica. Ciò pone quindi problemi sia agli apicoltori che alla biodiversità. Negli ultimi anni sono comparsi molti tipi di trappole. Tra questi è possibile citare il BeeZen, sviluppato dal francese Manuel Augusto, caldaista professionista.

Offrì la sua impresa al municipio di Montussan, nella Gironda (33). Il BeeZen è un dispositivo meccanico molto semplice, a forma di lungo manico telescopico. per collegarsi ad un aspirapolvere domestico. Può quindi raggiungere nidi situati ad una buona altezza da terra e soprattutto senza bisogno di avvicinarsi troppo. Secondo il suo creatore, trasmesso da Informazioni TV Francia in una pubblicazione del 18 marzo 2024 la trappola BeeZen non ricorre quindi senza prodotti chimici, gas o insetticidi. In altre parole, il sistema ha una dimensione ecologica.

trappola per calabroni
Crediti: cattura video / France TV Info

Come funziona il dispositivo?

La perche aspirante può raggiungere una lunghezza di 3,50 m. Incorpora non meno di otto moduli cilindrici affilati che devono essere assemblati per formare la cartuccia. Inoltre, l'asta è dotata di una bocchetta universale che può essere collegata a qualsiasi tipo di aspirapolvere. Così sono i calabroni succhiati direttamente dal loro nido prima di essere tagliati a pezzi mentre passano attraverso il tubo. Intrappolati e soprattutto distrutti, i calabroni non rappresentano più alcuna minaccia. L'utente può quindi cambiare il sacchetto o svuotare il contenitore dell'aspirapolvere senza timore di morsi.

READ  Nessuna qualificazione alle Paralimpiadi di Parigi 2024 per i Bleues del basket in carrozzina

Medaglia d'oro al Concorso Lépine 2023, la trappola BeeZen si aggiunge a lungo elenco di dispositivi sviluppato in Francia. Citiamo ad esempio la trappola a feromoni dall'accademico Éric Darrouzet o addirittura una trappola calibrata per catturare solo le regine sviluppato da Denis Jaffré. Facciamo notare di sfuggita che solo una regina può danno alla luce più di 1.500 individui. Ricordiamo infine che la lotta al calabrone asiatico non deve essere fatta solo nel periodo estivo. Infatti questi insetti nascono all'inizio della primavera. Quindi, il piazzare le trappole il prima possibile è ovviamente consigliato per farlo preservare il più possibile le api domestiche.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *