Un robot umanoide cinese stabilisce un nuovo record mondiale di corsa


Nel campo della corsa, i robot sono ancora molto lontani dal battere gli umani. Tuttavia, una macchina cinese ha recentemente battuto il record di velocità precedentemente detenuto dal robot Atlas della società Boston Dynamics.

Una velocità di 11 km/h

Mentre intelligenza artificiale continua a progredire, una cosa sembra certa: i robot possono essere più intelligenti degli esseri umani. C’è però un ambito in cui le macchine hanno ancora molta strada da fare: il funzionamento. Tuttavia, la start-up cinese Unitree Robotics ha recentemente pubblicato un video che testimonia a nuovo record di velocità per un robot (vedi fine articolo).

Chiamato H1, il robot bipede di Unittree Robotics misura 1,80 me pesa 47 chilogrammi. Lui recentemente superato la soglia degli 11 km/h mentre correva, più precisamente 11,88 km/h. Questa velocità era più o meno la stessa quando il robot tentava di salire e scendere le scale il più velocemente possibile. Tuttavia, il record precedente era tenuto dal famoso robot Atlas della Boston Dynamics con una velocità di 9 km/h. Per fare un confronto, ricordiamo che dall'agosto 2009 il giamaicano Usain Bolt è detentore dei record mondiali di corsa nei 100 e 200 metri. Nell'evento principale, il velocista ha raggiunto una media di velocità media di 37,58 km/h.

Per ottenere tali prestazioni, Unitree Robotics ha dotato la terza versione del suo robot H1 di una telecamera all'altezza della testa. Questa attrezzatura ha permesso alla macchina di stimare la profondità. Da menzionare anche la presenza di snodi capaci di ruotare di 360°. Pertanto, le immagini mostrano un robot agile che può ad esempio correggere lo scarso appoggio del terreno. L'H1 è anche in grado di coordinare tutto il corpo durante le sessioni di ballo.

READ  Osservazione di una fontana cosmica che scorre nello spazio intergalattico
robot H1
Crediti: acquisizione da YouTube/Unitree Robotics

Fare progressi, ma ancora lontani dall'essere umano

Come spiegano i media Meccanica popolare in un articolo del 19 marzo 2024, il fatto di riprodurre le capacità motorie umane in termini di corsa non sembra rispondere a bisogni concreti. Tuttavia, questo è un campo di ricerca molto interessante data la complessità del coordinamento tra la raccolta delle informazioni e la corsa.

Sul proprio sito ufficiale, la startup cinese annuncia una capacità della batteria di 864Wh, una densità di coppia massima di 189N.m/Kg, ma anche la presenza di un sensore LIDAR a supporto della fotocamera di profondità. Inoltre, Unittree Robotics menziona oltre al suo recente record, a velocità potenziale di 5 m/s, ovvero 18 km/h. Forse sarà raggiunto in un futuro più o meno prossimo.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *