Una prima caduta per Jan Hirt… ancor prima della partenza della prima tappa del Tour de France



Il Tour de France inizia male per Jan Hirt. Compagno di squadra di Remco Evenepoel alla Soudal Quick-Step, il ceco è caduto prima ancora di mettersi sulla linea di partenza della prima tappa, questo sabato, a Firenze. Un incidente che lo ha lasciato in fondo al gruppo, dolorante, fin dall’inizio della tappa.

La colpa è, secondo Patrick Lefévère, della disattenzione dello spettatore. “Ci sono 100 regole (rispettare) per la squadra, ma qualcuno con uno zaino ha travolto Jan Hirt mentre si dirigeva dagli autografi all’autobus. Tre denti rotti »ha inveito il capo del team Soudal Quick-Step, su X.



Source link

READ  Wout Van Aert (Visma-Lease a bike) riprenderà le gare al Giro di Norvegia

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *