Una rottura della catena rovina le speranze di Stefan Küng durante la cronometro della 7a tappa del Tour de France



Stefan Küng è stato ancora una volta sfortunato. Il corridore del Groupama-FDJ, specialista delle cronometro, è stato vittima di una rottura della catena durante la 7a tappa tra Nuits-Saint-Georges e Gevrey-Chambertin (25,3 km), questo venerdì. Un problema meccanico si è verificato a due terzi del percorso e gli è sicuramente costato il primo posto provvisorio, nonostante fosse in testa nei primi due punti intermedi.

“Mi ha disturbato. È stato un momento complicato, subito dopo l’urto. La mia catena si è staccata e ci ho messo un po’ a rimetterla. Mi ha portato fuori ritmo e non riuscivo a riprenderlo. »si è rammaricato al microfono di France TV, una volta oltrepassato il limite.



Source link

READ  A Euro 2024, davvero gli Azzurri segnano meno del solito nelle grandi competizioni?

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *