Un'innovazione per alleviare i sintomi dell'eczema atopico


Alcuni ricercatori di Singapore hanno recentemente presentato una sorta di scudo il cui obiettivo è proteggere gli arti superiori delle persone affette da eczema. In assenza di un trattamento valido, questa innovazione rende possibile alleviare i sintomi della malattia.

Uno scudo a forma di salviette

Come spiega uno pubblicazione dall'INSERM, l'eczema atopico (o dermatite atopica) è a malattia infiammatoria cronica della pelle che è caratterizzato da pelle secca e presenza di lesioni, arrossamenti, prurito, croste o addirittura trasudamenti. Colpisce anche la malattia, che si sviluppa preferenzialmente nei bambini (uno su dieci). tra il 10 e il 15% degli adulti in Francia. Inoltre esiste una predisposizione genetica. Infatti, il 50% dei pazienti ha un genitore affetto dalla malattia.

Oggi solo alcune creme possono certamente alleviare i sintomi. Tuttavia, per il momento, non esiste una vera e propria cura. Tuttavia, i ricercatori del Singapore Institute of Technology hanno recentemente sviluppato un dispositivo potenzialmente più efficace delle creme attualmente sul mercato. Questa innovazione chiamata EczemShield sarà presentata alla prossima edizione concorso James Dyson Awards.

Secondo gli scienziati, questo è un tipo di scudo sotto forma di salviette che fornisce uno strato di protezione contro il prurito. Il dispositivo viene quindi applicato sulla pelle e aiuta ad alleviare i sintomi dell'eczema atopico.

eczema atopico
Caso esemplificativo di eczema atopico. Crediti: Eisfelder/Wikipedia

Di' addio al prurito e alle infezioni secondarie

“EczemShield risponde alle esigenze delle persone affette da eczema atopico lieve localizzato agli arti fornendo un metodo sicuro ed efficace per alleviare il prurito senza rischiare ulteriori danni alla pelle. »si legge nella presentazione del progetto.

READ  Importante scoperta di ossa di mammut in Austria

Va detto che le creme disponibili non impediscono alle persone di grattarsi, cosa che non è il caso di EczemShield. Con lei soluzione adesiva ipoallergenica, lo scudo protegge quindi le ferite e diventa così il primo dispositivo di prevenzione delle infezioni secondarie. Inoltre, è molto facile da usare. Infatti, basta applicarlo sulla zona interessata per un sollievo abbastanza rapido. Questa innovazione è destinata anche ai bambini e agli adulti. In assenza di un trattamento di base per l'eczema atopico, EczemShield rappresenta quindi una soluzione alternativa concreta alle creme per alleviare le persone colpite.

È importante però sottolineare che non si tratta di una cura miracolosa. In effetti, i ricercatori stanno prendendo di mira questo prodotto principalmente per il trattamento dell’eczema atopico “leggero”. Tuttavia, se il possibile impatto psicologico della malattia (disturbi del sonno, irritabilità o depressione) non può scomparire, l’apparecchio dovrebbe almeno ridurre il rischio di complicanze come la colonizzazione di lesioni cutanee da parte di Staphylococcus aureus o anche il virus dell'herpes.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *