Un’unità arbitrale istituita dalla FFR e dalla LNR con due ex arbitri



Il livello dell’arbitraggio francese era nel mirino da tempo e la FFR ha deciso di reagire. Con la LNR, i due organismi hanno progettato un’unità tecnica per l’arbitrato professionale, in linea con il Piano di performance dell’arbitrato nel settore professionale francese lanciato nel luglio 2023.

Mathieu Raynal e Romain Poite fanno parte del progetto

Per costituire questa unità, che inizierà il 1 luglio, la federazione ha deciso di includere due ex arbitri internazionali francesi. Romain Poite, in pensione dal 2022 e membro dello staff tecnico dell’RC Tolone, così come Mathieu Raynal, appena ritiratosi al termine della stagione 2023-2024, dovranno aiutare” migliorare le competenze di tutti gli arbitri francesi. »

« Siamo molto felici di dare il benvenuto a Romain e Mathieu nella nostra unità tecnica. La loro esperienza e le loro competenze sono risorse inestimabili per il rugby francese », ha dichiarato il vicepresidente della FFR, Jean Marc Lhemet, sul sito ufficiale della federazione.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *