Victor Perez fa il taglio al Memorial Tournament, non Matthieu Pavon



Giovedì, Victor Perez potrebbe uscire frustrato dalla fine della partita al Memorial Tournament, dopo un triplo spauracchio all'ultima buca. Venerdì, in condizioni difficili e ventose, è successo esattamente il contrario. Il Tarbais ci ha messo un po' a ripartire con un +4 all'uscita del 13esimo ma ha reagito bene con tre birdie a fine percorso siglando un cartellino da 74, sufficiente per passare il taglio. Matthieu Pavon ha avuto meno successo a Muirfield Village (Ohio). Dopo il suo +3 di giornata, ha segnato l'ottavo cartellino consecutivo sopra il par sul PGA.

Scottie Scheffler, leader inevitabile

Secondo classificato giovedì, Scottie Scheffler ha preso il comando assoluto della classifica (-9). Il numero uno del mondo ha messo a segno un 68 (-4), il miglior cartellino di giornata. Ha tre colpi di vantaggio sul leader del giorno prima, Adam Hadwin (72) e sul campione in carica Viktor Hovland (69). Il norvegese ha avuto un inizio di stagione difficile, dopo quattro mesi senza una top 10. Ma ha ritrovato un po' di colore da quando è tornato a vedere il suo ex allenatore, Joe Mayo. Xander Schauffele e Rory McIlroy, numeri 2 e 3 del mondo, sono settimi, a 6 tiri dal leader (-3). Dal lato deluso, Jordan Spieth, Wyndham Clark e Rickie Fowler non sono riusciti a raggiungere il traguardo.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *