Vitinha, Ndiaye, Veretout… Sul mercato l’OM cerca di vendere



Da molti anni i dirigenti dell’OM confidano che le loro specifiche per la finestra di mercato siano precise e la pressione da parte degli azionisti è forte: bisogna vendere prima di comprare! E da anni fanno esattamente il contrario e si ritrovano con i giocatori ad “uscire” a fine agosto. Dopo una stagione fallimentare, quest’estate l’OM ha deciso di procedere nella direzione più ragionevole.

Dopo Vitinha, ceduto al Genoa, Iliman Ndiaye si prepara a lasciare la nave del Marsiglia. Il 24enne nazionale senegalese sta discutendo i contorni del suo futuro contratto con l’Everton. I due club si avvicinano a un accordo su una base fissa di 18,5 milioni di euro, bonus e una percentuale sulla plusvalenza sulla rivendita. Il piano è non perdere soldi su un prospect acquistato per quasi 20 milioni di euro, nel luglio 2023.

L’OM ayant comblé une large partie de son important déficit de 2023-2024, grâce à la dernière traite versée par CVC et le soutien du propriétaire Franck McCourt, ce type de transferts peut permettre d’avoir un peu de marge sur le volet des acquisti. E così accontentare il nuovo allenatore Roberto De Zerbi.

La ripresa prevista per il 1° luglio è stata posticipata di qualche giorno e il nuovo OM affronterà il Nîmes in amichevole il 17 luglio. Ndiaye e Vitinha non facevano parte dei grandi introiti dello spogliatoio, e questa è l’altra questione finanziaria per l’OM, ​​che si è impegnato a ridurre le buste paga del 30%. I giocatori con ingaggi alti vengono spinti verso l’uscita e le prime offerte che arrivano vengono sequestrate dal club.

READ  Patrick Cazal, non rinnovato dalla Tunisia: “Non avevamo alcuna possibilità di passare al TQO”:

Il club vorrebbe vendere Veretout all’Al-Duhail

Tra questi, quello del Trabzonspor, che può mettere 3,8 milioni di euro (più bonus) per Samuel Gigot, 30 anni. C’è l’OM, ​​non il giocatore, che non vuole avere fretta e vorrebbe scambiare con De Zerbi. Sotto contratto fino al 2026, Gigot non è chiuso all’idea di partire ma vuole fare la scelta giusta. Niente lo metterà in difficoltà, e qui stiamo parlando di un ragazzo che lo Spartak Mosca voleva costringere a rinnovare, e che ha sempre resistito, perché voleva venire all’OM.

Stessa storia per Jordan Veretout, che l’OM vorrebbe vedere all’Al-Duhail. Attratto dall’idea di un ultimo grande contratto, il 31enne centrocampista ha sentito parlare della proposta del Qatar, anche se non gli è stata spiegata dal club, che al momento sta discutendo solo con i dirigenti del Marsiglia.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *