Vivere vicino a un aeroporto può essere un fattore di sovrappeso e ansia


Uno studio condotto negli Stati Uniti dimostra che l’inquinamento acustico proveniente da un aeroporto può essere collegato all’aumento di peso delle persone che vivono nelle vicinanze. Oltre al rischio di sovrappeso, volare in aereo può aumentare anche il rischio di ansia quotidiana.

Livelli di rumore di 45 decibel o più

I media scientifici trattano molti argomenti legati ai diversi tipi di inquinamento, ovvero l’inquinamento dell’aria, degli oceani, dei fiumi, del suolo, ecc. Esiste però un tipo di inquinamento molto meno pubblicizzato: quello acustico, i cui effetti sulla salute non sono però meno preoccupanti. Nel 2015, ad esempio, uno studio svedese ha menzionato stretti legami tra inquinamento acustico nelle città e aumento di peso tra gli abitanti delle città.

Nel maggio 2024, un altro studio pubblicato sulla rivista Internazionale dell'Ambiente va nella stessa direzione. Secondo i ricercatori dell’Università di Boston (Stati Uniti), ripetizione dell’inquinamento acustico provocato dagli aerei alla partenza e all'arrivo da un aeroporto influenza effettivamente l'aumento di peso dei residenti locali. Lo studio afferma specificamente che le persone esposte a livelli di rumore degli aerei di 45 decibel (dB) o superiori hanno maggiori probabilità di avere un indice di massa corporea (BMI) più elevato. Tuttavia, sono stati misurati BMI più elevati nelle persone esposte a livelli di rumore di 55 dB.

aereo dell'aeroporto
Crediti: SkyNext / iStock

Livelli elevati di cortisolo nella saliva quando si è vicini a un aeroporto

“Nel nostro mondo moderno, il rumore è costantemente intorno a noi e i nostri corpi potrebbero non essersi adattati a questo costante apporto di rumore. Il rumore influenza le risposte allo stress, che possono innescare una serie di eventi che possono portare a un BMI più elevato e successivamente alla malattia”dichiarato in una dichiarazione Junenette Peters, del Dipartimento di Salute Ambientale dell’Università di Boston.

READ  perché le donne sono le prime vittime

Lo stress e l'ansia lo sono fortemente correlato con l’aumento di peso, proprio come la mancanza di sonno. Inoltre, i ricercatori hanno affermato che le persone che vivono vicino agli aeroporti avevano alti livelli di cortisolo nella saliva. Tuttavia, questo è un indicatore di stress e nella misura in cui lo stress lo è un distruttore metabolicopurtroppo può incoraggiare alcune cattive abitudini come gli spuntini.

Infine è importante sottolineare l'inquinamento acustico non colpisce solo gli esseri umani. Altri studi precedenti hanno dimostrato che il rumore cittadino può avere effetti negativi sugli uccelli O sugli alberi.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *