Yannick Bru (UBB) viene convocato davanti alla commissione disciplinare



Yannick Bru è stato convocato dalla commissione disciplinare della LNR il 28 maggio a causa del suo alterco con Philippe Tayeb, presidente dell'Aviron Bayonnais, ha annunciato la LNR in un comunicato stampa. I due uomini che si sono evoluti insieme sotto i colori del Canottaggio tra il 2018 e il 2022 avere relazioni difficili come dimostra il loro scontro durante la 22a giornata della Top 14 di aprile. L'ex nazionale francese rischia sanzioni al termine di questa commissione.

Philippe Tayeb ha presentato una denuncia

L'allenatore dell'Union Bordeaux-Bègles aveva poi scambiato qualche parola con il suo ex presidente la partita tra UBB e Bayonne (34-15). L'allenatore si sarebbe arrabbiato con il presidente del Canottieri, perché quest'ultimo si sarebbe rifiutato di stringergli la mano nel tunnel al rientro negli spogliatoi. In partenza, l'allenatore del Bordeaux gli avrebbe dato una schiaffeggiata sulla nuca.

Dopo questi eventi, Philippe Tayeb ha annunciato di aver presentato una denuncia contro Bru. Ma l'allenatore dell'UBB ha smentito i fatti. « Le accuse mosse contro Yannick Bru sono calunniose e inaccettabili e saranno oggetto di azioni legali quando sarà il momento », ha detto il suo avvocato ha Il gruppo. A livello sportivo l'UBB è al 3° posto della Top 14, a due giornate dalla fine.

READ  Lahaou Konaté dopo Francia-Lituania: “Arrivare con le zanne e ancora più determinazione”



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *