Yojerlin César accede alle semifinali e regala ai Blues la terza medaglia agli Europei



La squadra francese tornerà con tre medaglie, colore da definire, dai Campionati Europei Olimpici di Pugilato (pugilato ex dilettanti, tre round da tre minuti), a Belgrado (Serbia). Dopo Billal Bennama (-54 kg) e Samuel Kistohurry (-57 kg) Mercoledì, Yojerlin César (-80 kg) ha vinto i suoi quarti di finale, mentre Lounès Hamraoui ha perso i suoi.

Vincitore ai punti, César (19 anni) ha vinto i tre gironi contro il montenegrino Petar Marcic (25 anni), che aveva già dominato l'8 marzo a Milano nei sedicesimi del secondo torneo di qualificazione olimpica (TQO). Nessuno dei due aveva ottenuto il biglietto per Parigi 2024 e César giocherà il terzo e ultimo TQO, alla fine di maggio a Bangkok (Thailandia).

Per questa vendetta, i due uomini si sono guardati molto nel primo turno, il montenegrino avanzava con la mano sinistra molto bassa. Ha provato a fare di più nel secondo turno, ma il giovane mancino francese lo ha ostacolato con la sua mobilità e i suoi contropiedi. Nell'ultimo turno, dopo aver ottenuto la vittoria, César, campione d'Europa under 22 lo scorso novembre, si è preso la libertà di regalare serie.

Hamraoui fuori ai quarti

Invece, Lounès Hamraoui (25 anni), considerato al primo turno, ha perso 5 giudici a 0 contro il montenegrino Tomislav Djinovic (19 anni). Quest'ultimo, molto meno esperto ma forte fisicamente, è stato molto offensivo nei primi due turni. Ha perso la terza, impegnandosi di meno, sapendo che la sua vittoria era stata ottenuta.

Il mancino francese non rientrava nella sua vera categoria. Vicecampione europeo nei -63,5 kg nel 2022, categoria in cui Sofiane Oumiha si è qualificata per Parigi 2024, Hamraoui è sceso ai -60 kg (categoria non olimpica), pronto a sostituire Samuel Kistohurry nei -57 kg durante l'ultimo torneo di qualificazione, nel caso in cui il suo connazionale avesse avuto una brutta prestazione all'Euro. Ma Kistohurry, assente per infortuni ai primi due tornei di qualificazione, proverà quindi a conquistare il suo posto per Parigi 2024 a Bangkok.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *