Zoumana Camara, Éric Chelle e Stéphane Dumont tra le piste per allenare il Metz



A Metz la ricerca del successore di Laszlo Bölöni è in pieno svolgimento. COME annunciato da Il gruppo, il tecnico rumeno non rientrava più nei piani di Bernard Serin nonostante l'annata che lo lega ancora al club lorenese. Con il suo direttore sportivo, Frédéric Arpinon, il presidente sta valutando il nome del tecnico più attrezzato per rilanciare l'FCM nonostante la retrocessione e un contesto di austerità.

Habib Beye era percepito in club come la priorità assoluta, ma l'ex tecnico della Stella Rossa è favorevole a un progetto in Ligue 1. Le probabilità di vederlo firmare con i Granata erano quasi pari a zero a inizio settimana visto che aveva cortesemente respinto l'avvicinarsi del Messina tra le due partite di spareggio contro il Saint-Étienne (1-2, 2-2 ap).

Metz continua quindi ad esplorare le sue possibilità. Diversi nomi sono stati proposti alla dirigenza della Mosella, che avrebbe mantenuto in particolare i profili di Zoumana Camara (U19 del PSG), Éric Chelle, attuale allenatore del Mali, e Stéphane Dumont, il cui curriculum ha già interessato diversi club di L2 (Stella Rossa) a la fine della stagione



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *